One-stop store for beauty and skin care products
 

                                                                                                                                                                                                     

COMUNICAZIONE MOLISANI

(Una newsletter per i Molisani all'estero)

 


 

Da leggere questa settimana :

 

MOLISE E MOLISANI

 

Il Molise Oggi

Franco Nicola : Società e Cultura

Michael Santhers : Il Disoccupato, poesia

                                                                    

RIVISITIAMO IL PASSATO

S. Bucci, G. Venditti : Molise 1860,Verso l'Unità

 

I NOSTRI FRATELLI ABRUZZESI 

Nicola Travaglini : La leggenda della Fontana delle 99 cannelle 

 

L'Abruzzo Oggi

 Franco Nicola : Società e Cultura, notizie

 

L'ANGOLO DELL' EMIGRATO

Nicola Franco : Intervista con l'emigrata Alda Viero

Nicola Franco : I Nostri nel Mondo

 

L'ITALIA E GL' ITALIANI

Franco Nicola : La crisi italiana vista da lontano

Nicola Franco : La cultura italiana oggi
 
Scrivete a : masfrakal@videotron.ca  AGRITURBB,archolenda
Per commenti, collaborazione, richieste e suggerimenti
 
 

 
 

                                                                                                                                                                                                     

RIVISITIAMO IL PASSATO

 

Molise 1860 – Verso l'Unità, tra rivoluzione e conservazione” 

di Sergio Bucci e Gabriele Venditti

Il 2011 è stato l'anno della celebrazione del 150° anniversario dell'unità d'Italia.  In questa occasione sono uscite diverse pubblicazioni che hanno tutte portato un contributo di conoscenza dei fatti e degli eventi che caratterizzarono le vicende storiche preunitarie nei vari territori della penisola. Proprio un anno fa l'editore Palladino di Campobasso ha dato alle stampe “Molise 1860 – Verso l'Unità, tra rivoluzione e conservazione”, volume che contiene due interessanti saggi di Sergio Bucci e Gabriele Venditti. Tra le pubblicazioni date alle stampe su questo argomento il volume di Bucci e Venditti ha il pregio di offrire un quadro di insieme della situazione molisana nel periodo preunitario e di ricostruire, attingendo da fonti e documenti spesso d'epoca, i principali fatti bellici che videro contrapposte, in Molise, le forze reazionarie e le milizie dell'insurrezione antiborbonica.

 Un libro, quindi, fondamentale per avere un'idea di cosa era il Molise prima dell'Unità d'Italia e di cosa accadde in quei giorni nelle città e nelle campagne battute da uomini armati e segnate da fatti tragici. Sergio Bucci, giornalista Rai e storico con all'attivo già numerose pubblicazioni, nel suo saggio intitolato “Il crollo del Regno delle Due Sicilie nella Provincia di Campobasso.

Liberali, contadini e la “questione” della terra”, riesce a ricostruire in modo efficace il contesto socio-economico della provincia campobassana e del Molise. Bucci dimostra come la scarsa partecipazione delle masse contadine ai moti rivoluzionari o addirittura la loro avversione per la prospettiva unitaria trovi il suo fondamento nei contrasti e nel malcontento derivanti dalla contrapposizione verificatasi nei decenni precedenti, quando i coloni e i braccianti ebbero come controparte i nuovi proprietari latifondisti di estrazione borghese che furono in buona parte i “liberali” che animarono il movimento risorgimentale. Bucci dà una lettura sociale ed economica delle vicende che interessarono gran parte del Molise evidenziando come fosse radicato e considerato certamente non ostile il potere dei Borbone in una terra fondamentalmente arretrata più di altre zone del Regno delle Due Sicilie.

Nella ricostruzione dell'autore emergono le figure di molti liberali molisani, espressione del ceto moderato, che in diversi centri molisani danno vita ai primi tentativi insurrezionali e cercano di costruire un minimo di consenso intorno alle idee antiborboniche. Impresa difficile, per certi versi quasi impossibile. “L'arroganza, la sfrontatezza insieme all'incapacità della borghesia ad intercettare i bisogni delle masse contadine – spiega Bucci -, primo fra tutti quello della redistribuzione della terra, le incertezze sociali, ma anche la stessa anima del popolo molisano – fondamentalmente conservatrice e ancorata a difendere la dinastia borbonica, simbolo e riferimento di valori tradizionali da opporre a qualunque forma di rinnovamento e modernità – sono i motivi alla base di quelle drammatiche e sanguinose insorgenze antiliberarli che subito dopo Ariano Irpino coinvolgeranno anche il Molise”.

Il secondo saggio del volume, curato da Gabriele Venditti, direttore della biblioteca comunale “Romano” di Isernia, si intitola “La reazione nella Provincia di Isernia nell'autunno 1860 tra eccidi, inganni e nuove speranze”. Venditti attinge a piene mani dagli archivi, proponendo documenti inediti e ricostruendo, attraverso le testimonianze dell'epoca, gli eventi che segnarono una delle pagine più cruente e drammatiche della lotta per l'unità d'Italia. I fatti di Isernia sono noti agli storici che ne hanno ampiamente sottolineato l'efferratezza, la crudeltà, la violenza. Come si arrivò a quei fatti sanguinosi, a quelle rappresaglie crudeli, alla difesa appassionata oltre ogni ragionevole motivazione, dei Borbone in una parte del Regno ritenuta fino ad allora marginale? Le risposte a queste domande si trovano nel contributo di Venditti, che ci restituisce con vivacità, facendocele vivere quasi in presa diretta, le vicende di quei giorni. Una serie di circostanze fecero concentrare proprio ad Isernia e nelle zone limitrofe gli sforzi e le speranze delle parti in conflitto. L'organizzazione della “resistenza” ad Isernia da parte delle forze filoborboniche, la battaglia del Macerone, combattuta – si fa per dire – a pochi chilometri da Isernia, gli scontri alle porte della città dove i garibaldini, provenienti dal medio e basso Molise e dal Beneventano, trovarono contadini, briganti e soldati ad attenderli armi in pugno, resero tutta l'area intorno ad Isernia un grande campo di battaglia dove si registrarono eccidi e torture.

Venditti tratteggia i protagonisti di quei fatti, ne descrive il ruolo, talvolta le ambiguità, in alcuni casi l'assurda crudeltà, riscopre anonimi personaggi che per un giorno decisero la sorte di altre persone, ne determinarono la sopravvivenza o la morte. Dalla lettura del suo saggio emerge con chiarezza il ruolo svolto dal “popolo” nella reazione, ruolo che solo in parte è stato indotto dai “piani” e dalle strategie decise “in alto loco”. Nel popolo di Isernia e dei paesi circostanti vi era una rabbia spontanea che lo guidava e che i capi filoborbonici eccitarono ed infiammarono con estrema facilità. In appendice il volume presenta due interessanti documenti: il primo che racconta la spedizione dei volontari della colonna de Luca proveniente dall'archivio privato D'Apollonio e conservato nella biblioteca “M. Romano” di Isernia, il secondo che elenca le rappresentanze istituzionali, politiche, ecclesiastiche e militari nel 1861 in Molise. Estratto dal sito AltroMolise, Di Sergio Bucci e Gabriele Venditti Palladino Editore - Campobasso 2011.  Pagg. 390 – F.C. 

 

 

                                                                                                                                                                                                     

MOLISE E MOLISANI

 

 

                                                                                                                                                                        

Il Molise Oggi

 

SOCIETÀ

 

Tutto da rifare in Molise - L'Unità  Le elezioni regionali del Molise dello scorso ottobre sono state annullate dal Tar ....

Elezioni: Tar annulla Regionali Molise Le elezioni regionali del Molise dello scorso ottobre sono state annullate dal Tar; accolto il ricorso presentato dal centrosinistra............

Molise, caduto il governo regionale. Il Tar ha sospeso Iorio per irregolarità »  Nel Molise non c’è più un Governo regionale e Michele Iorio è, da qualche minuto, un cittadino come tutti gli altri.

Molise/ Tar annulla elezioni regionali: Illegittimità su liste A sette mesi dal voto, le elezioni regionali del Molise sono state annullate. ...........

Voto annullato in Molise, Frattura: ''Finisce l'era Iorio'' In Molise tutto da rifare: il Tar ha annullato il voto delle regionali 2011 nelle quali Michele Iorio, del centrodestra, vinse contro Paolo di Laura Frattura, ..........

Ecco il documento integrale, la Sentenza storica che ha annullato le Elezioni Regionali del Molise. »  Scopriamo i nomi degli otto cittadini elettori che hanno firmato il ricorso vincente.

Molise, vuoto istituzionale. Decida il Capo dello Stato e il Governo. Ma in fretta. Chi ci rappresenta e a quale titolo? La nullità del Verbale di Proclamazione degli Eletti da parte del Tar pone interrogativi fondamentali.

Molise: Di Pietro, e' ora di liberarsi da 'clan' Iorio  "E' venuto il momento che il Molise si liberi dal clan, politicamente inteso, della famiglia Iorio". ............

Di Pietro a Termoli per incontro con balneatori Molise ed Abruzzo  E' quanto ha sostenuto Antonio Di Pietro a Termoli dove ha incontrato una delegazione di balneatori di Abruzzo e Molise preoccupati per l'asta dei lidi a partire dal 2015...........

Molise: motivazione condannaIorio: gestione privatistica Secondo i giudici Michele Russo, Gian Piero Scarlato e Libera Maria Rosaria Rinaldi, gli studi sarebbero stato affidati dalla giunta, su proposta di Iorio, senza gara pubblica ........ 

Sanita'Molise. Petraroia, rimuovere Iorio da commissario  L'esponente della minoranza motiva la sua richiesta facendo riferimento al dispositivo del Tar Molise che il 17 maggio scorso ha annullato il risultato delle elezioni regionali del 2011...... 

La Giunta regionale approva Sistema regionale di Istruzione e formazione professionale  La Giunta regionale, ha approvato il documento relativo alla costituzione del Sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale. ..............

Bonus assunzionali per imprese che chiamano lavoratori svantaggiati È stato pubblicato l'avviso pubblico alle imprese per la presentazione di richieste di accesso ai 'bonus assunzionali' correlati all'assunzione di lavoratori svantaggiati......

Il 23 maggio giornata del viaggiatore del turista, Workshop a Campobasso  Approvato e patrocinato dalla Regione Molise, Assessorato al lavoro e politiche sociali con Delibera 898/10, programma in materia di “riconoscimento e sviluppo delle associazioni di promozione sociale”..........

La Transumanza degli animali dalla Puglia piana alle montagne del Molise e dell’Abruzzo » Come tradizione millenaria anche quest’anno l’azienda zootecnica dei Colantuono inizierà il 25 maggio il percorso della Transumanza d’Italia da San Marco in Lamis sul Gargano per concluderlo a Frosolone in Molise il 29 maggio......

alenti molisani ai vertici della ricerca europea  Domenica prossima 20 maggio dalle ore 18,30 la scienziata spaziale agnonese Ersilia Ingratta sarà intervistata a “Rai Radio 2 Days” la......

Larino. Al via la prima edizione di "Fiori & Sapori" la mostra mercato floreale e agroalimentare  Prende il via questa mattina, la prima edizione di “Fiori & Sapori” la mostra mercato floreale e agroalimentare che per tre giorni caratterizzerà la splendida cornice del Centro Storico frentano. ............

Crediti alle imprese. Il Molise è fuori a causa del piano di rientro del debito della sanità Parla Silvia Cianciullo, Presidente Giovani Imprenditori Assindustria Molise...........

Gli alunni dell'ISISS di Bojano protagonisti in un progetto ambientale  Gli alunni dell’ISISS  di Bojano, hanno partecipato al Concorso Nazionale Erica e gli animali del parco, IX Edizione con il patrocinio di Rappresentanza in Italia della Commissione europea, Unione Internazionale.......

Minacce a Equitalia, cresce l'allarme  Mitomane o non mitomane, il clima che si respira attorno a Equitalia dopo le minacce arrivate ialla sede di Campobasso preoccupa azienda e sindacati. Questi ultimi hanno "condannato” le scritte offensive inviate in una busta all'agenzia di riscossione,.......

Termoli: c'è la tassa sul turismo  La gabella che prevede tariffe dai 2,50 a un euro sarà individuale e giornaliera. Il gettito sarà utilizzato per interventi in materia di turismo .....

Teleradio Padre Pio

http://www.teleradiopadrepio.it/ 

 

                                                              

 

IL DISOCCUPATO

 

Terrore il sole

illumina l'imbarazzo

di domande indiscrete

su pseudonimo

garzone di carcassa

che aspetta di riprendersi

la vita da volti indagatori

impostori di pietà

investigatori di difetti

giudici a cottimo

 

Tra numeri stesi all'ingordigia

di massificazione

famelica del consumo

sei inciampo di virgola

a rompere le cifre

 

                                                             

 

Per i benpensanti 

anima è solo miccia d'ozio

cellula impazzita da estirpare

e tu granchio a marcia avanti

in passo normale al contrario

t'allontani,

sfaticato è il marchio

e flebili preghiere

servono solo ad annullare

lo scudo in difesa

a frecce velenose

schiccate da bocche al miele

 

Porcello in esubero

a capezzoli di scrofa

aspetti un biberon del destino.

 

Michael Santers,da Sorrisi Pignorati

 

 CULTURA

 

Campobasso. Lo spettacolo 'Le Troiane'  Il sito del Quotidiano del Molise, dove potrete trovare tutte le ultime notizie riguardò cultura, attualità, sport e altro.....

"Il Molise e la guerra totale.... Si tratta del secondo incontro organizzato nell'ambito dell'iniziativa tra l'Assessorato alla Cultura del comune e l'Università degli Studi del Molise.....

Vino: istituita a Campomarino l'Enoteca regionale del Molise Istituita a Campomarino l'enoteca regionale del Molise. L'ha approvata la Giunta comunale su proposta dell'assessore a Cultura e turismo,.....

MoliseCultura: “Fiori e Sapori”, Mostra Mercato Floreale e ...  È il mese nel quale la natura rinasce e si esprime in tutta la sua bellezza. Per molti è il mese del fiore.........

Molise Cultura su Facebook  Adesso. Molise Cultura è su Facebook. Per connetterti con Molise Cultura, iscriviti subito a Facebook............

Mastropaolo, Serra e la dimensione onirica degli ‘Animaluomini’ Interesse e spunti di riflessione, cultura e senso estetico: la bipersonale di Cinzia Mastropaolo e Mario Serra ha suscitato tutto questo. E solo nel giorno inaugurale...........

La collezione del Premio Termoli in restauro  La collezione che vale una fortuna in restauro: "Ora i quadri si potranno ammirare"Ventuno opere del Premio Termoli della sezione storica degli anni ’50 e ’60 in restauro da circa 10 giorni.........

A Gambatesa, presentata la 23ª edizione del Festival della Canzone Dialettale Molisana   Il Festival della Canzone Dialettale Molisana, sorto nel 1978 per iniziativa della Pro-Loco di Gambatesa come festa alternativa, è divenuto ben presto una competizione canora di brani dialettali, assumendo, in pochi anni, un significato profondo con risvolti sociali... ........

Soppresse dal governo Monti tutte le sedi distaccate dei tribunali, addio pure a Termoli Tanto tuonò che piovve. Il governo ha soppresso le sedi distaccate dei tribunali, compresa ovviamente quella di Termoli. Un fulmine a ciel sereno.............

Boiano, iniziativa  Fidapa .  La Fidapa presenta, venerdì 25  Maggio 2012 alle 18.00 presso la Sala Conferenze di Palazzo Colagrosso a cura della Fidapa, presieduta da Mina Cappussi. “La Regina Irriverente”, romanzo storico su Eleonora d’Aquitania, donna forte, determinata, libera e sfortunata...........

L'Orchestra di Campomarino vince terzo posto concorso Mediamusiche  L'orchestra  composta da docenti di strumento musicale, diretta dal Maestro Gianluca Greco, ha vinto il ''bronzo'' al concorso nazionale ''Mediamusiche'' svoltosi a Minori in Costa D'Amalfi ..........

Auditorium in concerto, gli allievi dell'Andrea d'Isernia  Sabato 26 maggio, l’auditorium comunale di Isernia ospiterà il con­certo degli allievi del corso a indirizzo musicale della scuola secondaria di primo grado “Andrea d’Isernia”.........

Sarà presentato a Isernia il nuovo libro di Maria Giusti  E immensamente respiro il mare” si intitola il nuovo libro della poetessa venafrana Maria Giusti da poco uscito per l’editore Aletti di Roma.............

Isernia. Adelchi Battista presenterà il suo nuovo libro "Io sono la guerra"  Martedì 22 maggio, alle ore 17, nella biblioteca comunale “Michele Romano” di Isernia, sarà presentato il romanzo «Io sono la guerra», di Adelchi Battista, edito da Rizzoli. ..........

Oltre la dignità negata... della persona nel Molise nei nostri interventi, contestuali a quelli di Giuseppe Berardi e Pierluigi Giorgio, ci siamo fermati inizialmente a delineare il concetto di dignità della persona nella sua connotazione storica, filosofica, culturale, ............

Recensioni-'Il 1860 in Molise', di Sergio Bucci e Gabriele Venditti  Proprio un anno fa l'editore Palladino di Campobasso ha dato alle stampe Molise 1860  Verso l'Unità, tra rivoluzione e conservazione”, volume che contiene due interessanti saggi di Sergio Bucci e Gabriele Venditti...............

Molise D'Autore presenta, sabato 26 maggio a Casacalenda, un  Sarà all'insegna dell'amicizia e dell'"amarcord" l'incontro organizzato da Molise d'Autore con Giose Rimanelli, una delle personalità più originali nel panorama della letteratura italo-americana, che vive ormai da cinquant'anni negli Stati Uniti..........

Presentazione del libro di Raffaele Bigi... Le monete dell'aquilano; Le monete dell'Abruzzo e del Molise ambedue di A. D'Andrea e C. Andreani; Le monete di Tiati di A. D'Andrea. Ha anche collaborato alla pubblicazione del libro Don Vito De Petro, Fede e Cultura.

 

Telemolise

http://www.telemolise.com/

 

 

 


  Over 15,00 Items on Sale
 
 Send Roses

                                                                                                                                                                                                     

I NOSTRI FRATELLI ABRUZZESI 

 

 

La Leggenda della Fontana delle 99 cannelle Di Nicola Travaglini 

L’Aquila è una bellissima cittadina abruzzese, che durante il medioevo, fu una delle più importanti, ricche e fiorenti città del meridione. Le vestigia di un passato glorioso sono ancora evidenti nella sua nell’architettura ed anche se il recente terremoto l’ha ferita mortalmente, essa è e continuerà ad essere una delle più suggestive città italiane.

Tra i tanti monumenti che abbelliscono questa città e la rendono ancor più affascinante vi è la cosiddetta “Fontana delle Novantanove cannelle”, la cui prima fonte si fa risalire al 1272 e fu edificata, secondo la tradizione, per ricordare i novantanove castelli su cui la città dell’Aquila fu costruita.

Molti ritengono che, sovrapponendo una cartina geografica de L’Aquila a quella di Gerusalemme, esse combaciano perfettamente in quanto, queste due città, hanno, secondo alcuni, la medesima planimetria; per questo motivo, delle fonti, hanno sostenuto che essa rappresenti la Gerusalemme Celeste sulla Terra!!

La Fontana delle Novantanove Cannelle, è stata costruita con pietre policrome come la chiesa di Santa Maria di Collemaggio; in passato essa veniva usata dalle massaie per lavarvi i panni, serviva, inoltre, anche per l’approvvigionamento idrico della città. Questa fontana, consta di novantanove cannule dalla quale fuoriescono di continuo acqua raccolta in una enorme vasca, compromessa dal tempo e dagli agenti atmosferici. Queste fontane sono distribuite su tre pareti a scansioni di trentatre per ogni lato e vi si accede tramite degli scalini che portano ad un piazzale di sampietrini, delimitato da queste tre facciate.

Ogni fontana è ornata da un mascherone che rappresentano facce di uomini pii o di satiri, alcuni di essi, purtroppo molto compromessi dal tempo, altri in buono stato di conservazione!

Molte sono state le leggende nate intorno a questo luogo, in una delle tante si dice che i mascheroni che ornano la Fontana Delle Novantanove sono, in realtà, dei demoni intrappolati dai monaci in questo luogo per proteggere la città da influenze malefiche essendo essa lo specchio della Gerusalemme Celeste!!

A ben vedere, infatti, le facce dei satiri o demoni sono alternate da facce di monaci e alcuni hanno voluto vedere in essi non semplici monaci ma monaci guerrieri ovvero templari! Si narra che in alcune notti di luna piena si può udire in questo luogo i lamenti dei demoni, qui intrappolati, e degli impercettibili movimenti nei loro volti di pietra!!  In l'Abruzzo misterioso

 

                                                                                                                                                                       

L'Abruzzo Oggi

 

SOCIETÀ

 

L'addio dell'Abruzzo ad Antonio Tancredi.Con Antonio Tancredi se ne va un pilastro della politica abruzzese che ha contribuito a traghettare la regione da un'economia agricola, ad una più moderna ......

Francavilla, Sangiuliano invita a seguire i Comuni virtuosi   "In questi ultimi mesi stiamo assistendo ad una crisi economico-finanziaria nazionale che rende il futuro molto incerto e affligge fortemente le nostre famiglie, infatti sempre più numerose sono le famiglie rimaste prive dell'unica fonte di reddito, causando situazioni drammatiche con scenari imprevedibili!  .......

Teramo, politiche giovanili: esperienze a confronto  Una tavola rotonda, nella sala consiliare del Comune di Teramo, per condividere idee e progetti sulle tematiche legate alle politiche giovanili. ....

Quinta escursione dedicata alle Orchidee spontanee del vastese Sabato 19 maggio alle ore 9:00 torna l'appuntamento dedicato Alla scoperta delle Orchidee spontanee del vastese,

Chieti, domenica torna le Festa dei Popoli  Si terrà la prossima domenica 20 maggio, presso la Villa Comunale di Chieti, dalle ore 10 alle 23, la quarta edizione della Festa dei Popoli..

Abruzzo: simposio a Farindola su politica regionale e nazionale  Parteciperanno ed interverranno i principali esponenti regionali e nazionali del PdL: l'ex Ministro, Raffaele Fitto, il presidente della Giunta regionale d'Abruzzo,....,

Abruzzo,Imu e case di terra.«Quali misure per questi immobili?»  Si tratta delle case di terra, un patrimonio immobiliare antico e storico che tappezza buona parte dell'Abruzzo. Alcune sono dismesse, altri sono ruderi, altre ancora sono state riadattate. Come saranno dunque considerate ai fini dell'Imu?...........

Guardiagrele, antichi sapori d'Abruzzo  La cittadina abruzzese è un'autentica capitale della gastronomia dove la cucina contadina si mescola con piatti conventuali e ricette nate dalla fantasia dei cuochi delle dimore nobiliari......

San Giovanni Teatino, don Luigi Merola incontra gli studenti in un confronto sulle mafie San Giovanni Teatino. Don Luigi Merola, il parroco “anticamorra” dell’arcidiocesi di Napoli, incontrerà domani mattina a mezzogiorno, nella sala consiliare del municipio di San Giovanni Teatino,...........

Xenofobia e populismo a Pescara Da mesi si denuncia che la politica, una certa politica, contribuisce a costituire un forte volano l’istigazione razziale......

Stato, economia e cittadini Stringere la cinghia quando le cose vanno male è giusto: lo sa ogni famiglia responsabile. Lo sanno in generale gli Italiani, popolo di lavoratori e di risparmiatori, ............

Festa dei Popoli 2012   Chieti, 17 maggio 2012 - Questa mattina alle ore 11, presso la Sala Conferenze Stampa del Comune di Chieti presentazione della quarta edizione della “Festa dei Popoli 2012” a cura di CVM Comunità Volontari per il Mondo, Caritas Migrantes, CSV Centro Servizi per il .....

Psicologia sociale ed educazione ambientale All'Oasi WWF Gole del Sagittario ad Anversa degli Abruzzi seminario sulla qualità dell'educazione ambientale. Quale educazione ambientale? E' il titolo del seminario che si terrà oggi 10 maggio ad Anversa degli Abruzzi (AQ), sede dell'oasi WWF delle Gole del Sagittario...........

Città Sant'Angelo ricorda il 22 maggio 1944 22 maggio 2012 - Città Sant'Angelo torna a ricordare le vittime dei bombardamenti alleati: il 22 Maggio 1944 un'incursione dell'aviazione americana uccise 17 angolani e un numero mai reso noto di tedeschi.............

Incontro conclusivo con i giovani del Progetto IMPROVE » Fermo: Presso la Sala Consiglio della Provincia si è svolto l’incontro conclusivo del Progetto “IMPROVE – International Mobility to imPROve Employment opportunities”.........

'Abruzzo in piena recessione'  Abruzzo in piena recessione'16-05-2012 20:00:17 | Dal centro studi regionale della Cna drammatica fotografia del primo trimestre del 2012. Artigiani in grande difficoltà......

'Oltre 40 milioni per turismo d'Abruzzo' 14-05-2012 16:37:04 | Barca potrebbe trasferire tra 40 e 50 milioni, recuperati 'da un vecchio programma interregionale'...........

Abruzzo in recessione: aumentano disoccupazione e cassa integrazione        Abruzzo in recessione: aumentano disoccupazione e cassa integrazione - Numeri da recessione per la Cgil:   tra gennaio e marzo di quest'anno sono stati persi oltre 2.000 posti di lavoro rispetto al trimestre precedente. In............

''I Centri per l’Impiego non funzionano, urge una radicale riforma'' ''La Uil Abruzzo chiede ai Presidenti delle Province abruzzesi di non ritirarsi dal confronto sui Centri per l'Impiego, la cui profonda riforma è.........

 


Radio KisKiss

http://tunein.com/tuner/?StationId=138394&

 

 

CULTURA

 

Al castello di Nocciano torna 'Corpo', il festival delle arti performative  Torna Corpo il Festival delle Arti Performative. Tra spiritualità ed ascesi il tema della seconda edizione, in scena dal 19 al 27 maggio presso il museo di arte contemporanea, ospitato all'interno del Castello di Nocciano, il Teatro stabile di Pescara e il Piccolo Teatro di Chieti .......

A San Giovanni Teatino fa tappa 'Danzando per l'Abruzzo'  Arriva anche a San Giovanni Teatino la tappa del tour della solidarietࠓà anzando per l'Abruzzo, organizzato dall'associazione Volontari per l'Aido di Lanciano: domenica prossima,20 maggio,dalle ore 13.00 un lungo pomeriggio danzante,

Lanciano, cultura. Al via (con)fusioni, mostra sull'incompiuto ... La terza edizione di (Con)fusioni, inusuale evento di opere incompiute inaugurato due anni fa come mostra fotografica sul soggetto mosso e sfocato .......

Il turismo culturale cresce e cambia con i Viaggi nel Tempo di   In Italia crescono i numeri del turismo culturale. Dopo il mare, infatti, è il nostro immenso patrimonio storico-artistico ad attirare il maggior numero di viaggiatori....

Artigianato: Abruzzo in recessione, va un po' meglio solo a Chieti  In provincia di Chieti la caduta si attesta sulla stessa media nazionale: -1,04% L'artigianato abruzzese è in recessione:...........

Pescarart 2012: l'arte attuale in Abruzzo  La biennale, giunta alla IV Edizione e promossa dall'Associazione culturale Pae-Pescara Art Evolution, ha come scopo la promozione dell'arte contemporanea ...........

Inaugurazione del Museo Palazzo de' Mayo Fondazione Carichieti  L'ampio, articolato e vivace salotto culturale d'Abruzzo, il Museo Palazzo de' Mayo, le cui collezioni permanenti verranno inaugurate nei prossimi giorni ne è la concreta dimostrazione. .........

Spettacolo: Abruzzo, si rischia il blocco della attività del settore  Il rischio di blocco delle attività dello spettacolo in Abruzzo è reale. Lo hanno sostenuto ieri i rappresentanti delle 26 imprese ...........

Presentazione del libro di Raffaele Bigi... Le monete dell'aquilano; Le monete dell'Abruzzo e del Molise ambedue di A. D'Andrea e C. Andreani; Le monete di Tiati di A. D'Andrea. Ha anche collaborato alla pubblicazione del libro Don Vito De Petro, Fede e Cultura............

Domani la presentazione del volume intervista di Delfino.... I Dia-Loghi in Biblioteca” organizzati dalla Biblioteca Provinciale G. D'Annunzio e promossi dall'Assessorato alla Cultura e Biblioteca della Provincia di Pescara, guidato da Fabrizio Rapposelli, vivranno domani, 22 maggio, Uun'altra tappa  

L'Abruzzo al Salone del Libro di Torino  Ecco quindi prendere concretezza il progetto del CRAM (Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo) di creare una rete stretta di collaborazione con le Associazioni Abruzzesi nel mondo ...........

Premio “Città delle Rose”: il teramano Marco Santarelli eletto  E' stata assegnata a Marco Santarelli la menzione speciale come miglior autore abruzzese 2012 nell'ambito della decima edizione del Premio Internazionale "Città delle rose"............

Nella sede della Camera di Commercio presentazione di un testo sulla storia di Chieti Oggi pomeriggio, alle ore 17.30, presso la Sala Cascella nella sede camerale in piazza Vico a Chieti, si terrà la presentazione del libro di Raffaele Bigi “CHIETI passato, presente e…futuro” di Chieti ha contribuito alla realizzazione.........

Chieti, progetto per avvicinare i giovani al teatro  Mi sono fatta la fama di persona che chiude i Musei, ma questo lo faccio per tutelare i beni archeologici ed i visitatori. Approvo molto il lavoro che è stato fatto per questo progetto, poi i giovani sono i protagonisti del futuro. .........

L'indifferenza della Regione di fronte alla scomparsa della ...  Le attività culturali abruzzesi stanno scomparendo e sono di fatto prive di ogni risorsa e sostegno da parte della Regione. ....

Don Merola agli studenti di Pescara: 'Non fatevi rubare i sogni'  Pescara. “Ragazzi svegliatevi, qualcuno sta rubando i vostri sogni”. È questo l’appello lanciato da don Luigi Merola durante la celebrazione della giornata della legalità a 800 studenti pescaresi. ............

Al Campus Universitario di Chieti ciclo di seminari con personaggi del mondo musicale  23 maggio 2012 - Una serie di operatori di grande rilevanza nel settore della musica, saranno ospiti domani, al Dipartimento di Scienze Umanistiche e della Terra (Aula Giuntella) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Chieti – Pescara, nel Campus Universitario, in un ciclo di seminari che conclude di fatto una serie di iniziative riguardanti.....

Da Teate a Chieti. I teatri raccontanto”: progetto che avvicina i giovani al teatro Dopo il successo dell’anno scorso, ha spiegato l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Chieti, Giuseppe Giampietro – quest’anno abbiamo promosso questa iniziativa con il fine di avvicinare gli studenti al teatro ed i risultati sono stati molto buoni.......

MAGGIO TEATINO 2012. L'origine della festa di San Giustino.  Il Laboratorio Teatrale dell'Associazione "Da Grande Voglio Crescere" presenta "L'ASSEDIO DI CHIETI" ovvero l'origine della festa di San Giustino. Opera teatrale di Fabrizio Domenicucci liberamente tratta dal lavoro storico di Giacomo De Nicola Melilla La difesa di Chieti dai Saraceni. Sabato 26 Domenica 27 MAGGIO 2012 ore 21.00 Chieti, Largo Cremonesi.........   

POETRY SLAM 2012  Venerdì 20 luglio 2012 - di Roberto Di Giovannantonio L’Associazione culturale “Il nome della Rosa”, organizza per il mese di luglio C.A., all’interno della V^ edizione di “Versi verso il mare”, che si terrà a Giulianova Paese, Venerdì 20 luglio dalle ore 21,30 un Poetry Slam..........

Danzando per l’Abruzzo. A favore dell’Aido  19 maggio 2012 - Arriva anche a San Giovanni Teatino la tappa del tour della solidarietà “Danzando per l'Abruzzo”, organizzato dall'associazione “Volontari per l'Aido” di Lanciano: domenica prossima, 20 maggio, dalle ore 13.00 un lungo pomeriggio danzante, coordinato dall'Accademia Nazionale Balli di Gruppo...........
L’assedio di Chieti 
   Nell’ambito del MAGGIO TEATINO 2012 con il patrocinio del Comune di Chieti il Laboratorio Teatrale dell’Associazione “Da Grande Voglio Crescere” presenta "L'ASSEDIO DI CHIETI" ovvero l’origine della festa di San Giustino ...........

Croce, conferenza sul filosofo  Avezzano - Si è tenuta ieri presso la Libreria- Centro di Informazione e documentazione istituzionale del Senato della Repubblica la conferenza degli studenti del V C dell’Istituto Magistrale Statale “Benedetto Croce” di Avezzano..........

L’Università per la Terza Età dell’aquila compie 30 anni L'Aquila - Il 26 e 27 maggio le manifestazioni per il Trentennale dell’Associazione, fondata nel 1982

 

 

RadioNorba
 

 

Incontrami sul mio blog CiaoItaliani

 

 
 

                                                                                                                                                                                                     

L'ANGOLO DELL'EMIGRATO

 

Intervista con Alda Viero, Montreal

 

                                                                                                                    

I NOSTRI NEL MONDO

 

Fuga dall'Europa, aumentano i giovani che lasciano l'Italia   L'emigrazione sta riprendendo vigore.  Dall'Italia verso l'Europa e oltre, ma anche da tutto il vecchio continente verso altri Paesi, ....

Riparte l'emigrazione: gli italiani che posso fuggono dall'Italia Nel silenzio complice della maggioranza dei media italiani, sta ripartendo, anzi è già ripartito, un grande flusso di emigrazione dall'Italia. .........

S.Giovanni in Fiore Comune: Sindaco omaggia Oliverio a Clarkurgsb ... voluto dalla Fairmont State University, ....e da Heritage Calabria West Virginia, sceglie il Sindaco di San Giovanni in Fiore per omaggiare Frank Oliverio, un sangiovannese figlio di genitori emigrati in America.....

Italiani “bamboccioni”, non lasciano casa di mammà  MONZA – Per 1 italiano su 5 gli under 30 sono 'bamboccioni' per scelta, poco propensi a rischiare lasciando la casa di 'mammà'........

Patronati italiani nel mondo- Piccinini:allarme....  La questione, d'altra parte, si complicherà ancora di più per i cittadini italiani all'estero, che hanno di recente avuto modo di rendersi conto delle difficoltà con i Red o la certificazione dell'esistenza in vita. Questioni che hanno prodotto .......

Ci mancano i cervelli  La percentuale di lavoratori italiani qualificati che va all'estero per fare ricerca scientifica è più alta rispetto ad altri Paesi. Si calcola che negli Usa, per esempio, lavorino 9.000 ricercatori italiani,........

Un'Impresa ad arte. Gran Galà dell'Imprenditoria Italiana 2012  Il Museo Regionale dell'Emigrazione Pietro Conti – Centro di Ricerca sull'Emigrazione Italiana, presenta la seconda edizione del Premio all'Eccellenza “Un'Impresa ad arte. Gran Galà dell'Imprenditoria Italiana 2012”.......

Cultura. “L'altra Italia”: storie d'emigrazione degli Italiani all'estero  L'altra Italia”: storie d'emigrazione degli Italiani all'estero. L'ultimo libro di Goffredo Palmerini presentato nel Nord-Est. di Lia Di Menco .  Belluno ....... 

Gli italiani scappano all'estero    Tale risposta conferma la volontà degli italiani di lasciare per quanto possibile il bel paese. "Qui da noi non è più possibile tenere la barca - ci dice un notaio di Roma.......... 

Italiani all'estero, la crisi colpisce i Comites - di Marco Basti  In una situazione simile, non è stato facile per chi ha a cura le sorti degli italiani all'estero e quelle degli organi di rappresentanza, di reclamare maggiori fondi o, almeno, meno tagli. ...........

Fiera di reclutamento in Scozia 2012 Si terrà il 16/17 ottobre 2012 a Glasgow la ventitreesima edizione della Scottish Graduate Fair. Questo evento è il più grande per quello che riguarda l'assunzione di laureati.....

Bilancio di dieci anni in Australia  Io e mia moglie siamo arrivati in Australia esattamente dieci anni fa. Arrivavamo da un decennio in Inghilterra e, quando si trattava di mettere su famiglia, decidemmo che l'Inghilterra non era il luogo ideale............

Architetti: specializzatevi!  Matteo Pessini è un architetto che ha iniziato a lavorare in Spagna nel 2008. In questa intervista Matteo condivide il suo percorso e i suoi consigli su come migliorare le prospettive di lavoro........... 
Marcinelle: teatro Pescara porta in Belgio tragedia 'dell'uomo ...  Sabato prossimo, 26 maggio, il Teatro sociale di Pescara portera' in scena a Marcinelle, in Belgio, lo spettacolo ''L'uomo carbone'', che racconta l'esperienza lavorativa degli emigrati italiani in quella terra,.....
Indecisi se emigrare o resistere in Italia? Guardate "Italy: Love it or leave it"  "Italy: Love it or leave it" è un documentario realizzato da Luca Ragazzi e Gustav Hofer che tenta di rispondere ai dubbi di una coppia che si sta chiedendo se sia meglio emigrare o rimanere in Italia....... 
EURES: portale della mobilità professionale a livello europeo EURES è il portale della mobilità professionale a livello europeo. Questa iniziativa della commissione europea è utile per tutti i candidati che intendono cercare un lavoro in un'altra nazione della comunità europea.......... 
Cosa ci torno a fare in Italia?  Roberto Marchetto ha deciso di vendere la sua attività in Italia, fare le valigie e partire verso Londra.....................
Dove vivono gli italiani all'estero?   Quando state decidendo sulla possibile destinazione di emigrazione può essere utile capire dove sono già andati a vivere gli emigrati italiani.............. 
Videointervista: Esperienza di studentessa in Canada  Laura viene da Milano e si trova a Kamloops grazie ad un programma di scambio chiamato Overseas............ 
L'Italia? E' un Grande Bluff   Si definisce un "navigatorfe lupo di mare dell'informatica e del web.   Oggi è un blogger "economico-finanziario-esistenzialista". ............
 

Radio Fantastica

http://tunein.com/tuner/?StationId=92295&

 

 

 

 
                                                                                  

                                                                                                                                                                                                     

L'ITALIA E GL'ITALIANI

 

 

La crisi Italiana vista da lontano. Di Nicola Franco
 
È da lontano che seguo la crisi economica che affligge l'Italia.  Le tristi notizie che affliggono sempre più il popolo italiano, causate dalla crisi economica, mi rammaricano, poiché mi sembra evidente che i sacrifici richiesti alla classe lavoratrice e alle classi più povere saranno sempre più numerosi.
 
Centinaia d'imprese chiudono le porte ogni anno aumentando il numero dei disoccupati. Tra il 2007 e il 2010 il numero degli occupati è diminuito di 980.000 unità .  E non sono solo le piccole e medie imprese che sono annientate o mutilate dalla crisi, ma anche le grandi imprese le quali debbono ridurre il numero degli operai o chiudere i battenti per andare ad investire nei paesi asiatici o nei paesi slavi.  Molte famiglie per sopravvivere dipendono oggi dalla carità cristiana.  I giovani che contano per il 30% di disoccupati in alcune regioni della penisola sono costretti a rimanere per anni  nel domicilio familiare e moltissimi giovani diplomati sono costretti a partire in paesi stranieri.  Questa fuga dei cervelli che appoverirà l'Italia in modo nefasto andrà aumentando nei prossimi anni. In altre parole precarietà, licenziamenti, cassa integrazione, disoccupazione, famiglie in difficoltà costituiscono ormai l' esperienza quotidiana per milioni di italiani.
 
A causa della crisi, i centri storici, un tempo il cuore pulsante della vita di un intero territorio, si stanno svuotando e vivono attualmente una stagione di degrado. Sempre più negozi chiudono, mentre le piazze vengono occupate da mendicanti e drop-out di ogni tipo, presenze poco rassicuranti per il cittadino quando non apertamente inquietanti e minacciose. Le nostre località, anche le più piccole, belle e ricche di storia, assomigliano sempre di più a Calcutta e sempre meno ad ordinati ed accoglienti nuclei della vita sociale, economica e culturale di un'intera comunità.
 
Quali sono le cause della crisi?
Le cause che sono alla base della crisi  le conosciamo.  Vi sono quelle che il paese ha subito in comune con gli altri paesi e che risalgono al terremoto finanziario che si è prodotto negli Stati Uniti, nato dalla crisi dei mutui subprime e che per effetto della mondializzazione dei mercati, si è propagato su tutti i continenti e non ha risparmiato l'Italia.  Ma vi sono pure cause che un gran numero di cittadini ignorano e che sono particolari alla crisi dei paesi europei.  Voglio parlare del  “Signoraggio” che è il male dei mali nel sistema economico, strutturato dai paesi europei e per i  paesi europei che fanno parte dell'€uro.  Il Signoraggio come scriveva un economista è ''una truffa monetaria legalizzata e che rende una Nazione debitrice nei confronti di un Gruppo bancario''.  E chi è il centro nevralgico  di questa questa  truffa monetaria legalizzata?  La Banca Centrale Europea (B E C ).   Basta conoscere come funziona la BEC per capire quanto sia nociva agli Stati.  ''La BCE crea moneta cartacea, il tutto ha dei costi di produzione relativi all’acquisto e lavorazione delle materie prime. Tutti questi costi vanno a formare il “valore intrinseco” della banconota creata.  ll “Signoraggio” sta nella differenza che si ottiene dalla sottrazione aritmetica tra il “valore nominale” e il “valore intrinseco” (500 €- 30 centesimi) uguale: un guadagno di: 499.70 €uro ogni banconota prestata!  Quindi riassumendo: La BCE stampa una banconota al costo di produzione di 30 centesimi, esegue un prestito/vendita al nostro stato al “Valore nominale” di 500 €uro, in più mette gli interessi, dunque a ogni scadenza l’Italia dovrebbe restituire sia la somma iniziale più gli interessi maturati !''
L'ultima causa importante della crisi economica del nostro paese è dovuto al mostruoso debito pubblico accumulato a partire dagli anni Settanta e Ottanta del secolo scorso, al rallentamento della crescite economica e  alla credibilità del governo anteriore.
 
L'Italia potrà salvarsi?
Spontaneamente direi di sí, perché la storia della nostra penisola ha già manifestato idee innovatrici e energie starodinarie che hanno permesso cambiamenti profondi in momenti di crisi politiche e sociali.  Lo Stato e gli uomini politici debbono essere i primi a dare l'esempio per correggere lo stato attuale di sfacelo
dell'economia.  Questa è una condizione indispensabile per ottenere la collaborazione e i sacrifici da parte del popolo italiano. Basta con i salari elevatissimi ! Basta con i privilegi ! Basta con le pensioni esorbitanti ! Basta con le auto blu ! Basta con le caste ! Basta con il clientelismo ! Basta con  governatori regionali totalitari ! Basta con i viaggi inutili all'estero di funzionari e lustrascarpe ( Penso in particolari ai regimi imperiali del sud : L'Abruzzo, il Molise, la Calabria , ed altri.) I Politici dovranno sradicare  le abitudini inveterate di servire se stessi , la propria famiglia, i propri amici, i propri interessi personali, e  dovranno lavorare con coscienza per il BENE COMUNE.
 
Cio' non basta ! Pure il popolo italiano dovrà cambiare !  Gli italiani debbono abbandonare il lavoro al nero che nuoce alla fiscalità; gli italiani devono abbandonare l'associazione con  gruppi mafiosi che sottraggono fondi importanti allo Stato.  Devono lavorare di più per raggiungere in cio' le ore lavorative dei lavoratori dell'Europa del Nord.  Devono diminuire il numero degli scioperi che causono perdite enormi alle industrie e inventare nuove vie per negoziare le condizioni di lavoro.  I lavoratori devono capire che in situazione di crisi non possono usufruire delle stesse condizioni ottenute in periodi di boom economico.  E poi gli italiani devono pensare anche loro di più al bene comune, invece di pensare solo ai propri interessi  personali  :  è incredibile il numero degli italiani che non pagano le imposte; è imponente pure il numero di beneficiari di assistenza sociale pur non avendone diritto;  è stragrande il numero dei falsi invalidi e il numero di pensionati che in realtà non avrebbero diritto alla pensione (quest'ultimi sono numerosi anche all'estero tra gli emigrati). 
 
Tutto cio' vuol dire che in questo momento è necessario in Italia un risveglio delle coscienze.    Un risveglio a qualsiasi livello.  Un risveglio che deve partire dalla base, un risveglio di tutte le classi sociali, poveri e ricchi, operai e professionisti.   Un risveglio che abbia come obiettivo di risanare la situazione economica  in un primo tempo, ma che dovrà promuovere e raggiungere un  obiettivo maggiore,  cioè una più grande giustizia sociale tra le classi sociali italiane. Nicola Franco

 

                                                                                                                                                                           

            SOLO LA CULTURA PUO' FAR RINASCERE L'ITALIA

 

 

Servirebbe un nuovo Rinascimento per riscoprire la parte migliore dell'Italia  Ci si può consolare, meglio ancora ispirare, ai tempi gloriosi; quando l'Italia dava lezioni a tutto l'Occidente, era un esempio da imitare, faceva civiltà.

Massimo Catalani - L'architettura della mia terra  Ecco la loro testimonianza Il Frantoio di Capalbio si conferma protagonista sulla scena dell'arte italiana, dal 29 aprile al 31 maggio ospita la personale di Massimo Catalani: L'architettura della mia terra. Dipinti materici, quasi tridimensionali ........

Presentata la "Festa dell'Inquetudine  «L'eccellenza culturale italiana senza tronisti e soubrette». Elio Ferrari, anima della «Festa dell'Inquietudine», ha presentato ......la quinta edizione dell'evento nazionale che si terrà da 1 al 3 giugno... il momento che stiamo vivendo nel Paese è serio ed ha bisogno di riflessioni. .......

L'arte che viene dalla strada Nel quartiere Testaccio, a due passi dal Macro future, la galleria 999 contemporary persegue la sua missione : dare conto dell'arte ipercontemporanea..........

Dire poesia, L'esperienza totale della poesia  Vicenza. Fin dal Premio Montale, assegnatole nel 1995, è considerata dalla critica una delle voci più potenti della poesia italiana contemporanea; è autrice di versi in lingua e in dialetto ................

Italia e cultura: dove? Più di 28 milioni ignorano i musei Il nostro paese è quello con il maggior numero di opere d'arte al mondo. Ma visitare un sito archeologico o andare ad ammirare quadri e sculture interessa poco. Ecco i numeri sulle esigue "partecipazioni"... .

Moda & Design L'esposizione, che durera' in tutto tre anni, presentera' al pubblico l'arte, l'artigianato, la moda, il design e la tecnologia italiana in rapporto alla cultura cinese...........

Hic et Nunc, in mostra le sculture di Fontana  Per la prima volta alla galleria d'arte contemporanea di Arezzo saranno esposti i lavori del più grande artista italiano odierno..........

Saluzzo, mostra Venti per una, 20 regioni per 1 Italia  Fino al 20 maggio l'Italia è in mostra a Saluzzo! Venti giovani artisti di ogni regione ci raccontano come vedono la loro realtà.............

Roma cultura: 19 maggio al MAXXI si chiude ciclo 'Le storie dell'arte'  Una storia dedicata al racconto dell'organizzazione e alle conseguenze di questa mostra straordinaria e a tutti gli artisti che dagli anni Novanta a oggi hanno abitato e abitano insieme la scena dell'arte italiana.......

L'arte contemporanea va in Castello e cerca lo spirito del mondo  Tra i partecipanti il maestro colombiano Rafael Espitia che presentarà due opere della sua serie “Women”, la famosa artista di body painting italiana Laura Leone .......

 

Radio L’Acquila

http://www.rl1.it/

 

Tutti gli artisti di Radio Italia Live – Il Concerto saranno Tutti gli artisti che si esibiranno il 14 maggio in piazza del Duomo a Milano per festeggiare i 30 anni di Radio Italia saranno accompagnati dalla Sanremo Festival Orchestra,.... ........

Musica indipendente italiana. Ecco i 50 artisti del grande  Sono i 50 artisti più significativi della musica indipendente italiana degli ultimi 50 anni per il grande referendum fra 50 giornalisti musicali indetto dal Mei, il Meeting degli indipendenti di Giordano Sangiorgi........

L'Unesco proclama la giornata internazionale del jazz  Tre stelle mondiali del jazz, chiamate a festeggiare questa prima edizione dalla Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO in collaborazione con l'Università IULM, Facoltà di Interpretariato di Roma, la Jando Music......

Oltre 100 ore di canzoni, 'Titanus festival' entra nel Guinnes  l'evento musicale dedicato ai 150 anni dell'Unità d'Italia ideato da Luca Veneziano, direttore artistico dell'associazione di promozione sociale Titanus. Il format celebrativo ha coinvolto 150 giovani artisti di associazioni marchigiane ed è stato ............

Il concerto di Radio Italia  Si tratta di "Radio Italia Live - Il Concerto" un evento musicale che vedrà alternarsi sul palco artisti come Laura Pausini, Tiziano Ferro, Gianni Morandi e Pino Daniele, Biagio Antonacci, Gigi D'Alessio Anna Tatangelo,ecc......

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - EUROPA - CORO ACCADEMIA DI SANTA CECILIA La lunga Estate di Santa Cecilia offrirà quattro mesi intensi di musica in Italia ed anche all'estero, in Francia. Ed all'estero ma nel 2013 saranno tre le tournee del Coro dell'Academia di Santa Cecislia.............

 

 ********

L'omaggio di Barletta alle donne nell'arte italiana di fine secolo  Ultime notizie: di GIACOMO ANNIBALDIS BARLETTA - C'è nel nostro cervello un dispositivo che permette agli altri sensi di integrare le suggestioni della vista?........

I mondi femminili in arte '800 alla Pinacoteca De Nittis di Barletta  Il mondo femminile nella pittura dell'Ottocento e del primo Novecentò riflette gli studi più recenti sull'arte figurativa del periodo in Italia. ............

 

Radio Orizzonte

 

 

                                                                                

      Scoprite la rivista on line          

''Associazione Culturale Milanocosa ''
''Voci, intrecci, progetti per una cultura senza barriere''.

 

 

 

 
One-stop store for beauty and skin care products