ACQUAVIVA D' ISERNIA

Provincia IS
C.A.P. 86080
Altezza s.l.m. 730
Superficie kmq 14
Abitanti 531
15 Gennaio: L'Assunta
21 Gennaio: Focata d'Inverno
22 Gennaio: S. Anastasio

Dati su Acquaviva d'Isernia  // Mappa di Acquaviva d'Isernia

 

Fotografie di Acquaviva d'Isernia

Les Origini :

Circa le origini ed il motivo del nome di questo Comune non ci sono notizie; l’unica cosa certa è che l’aggiunta “d’Isernia” è di antica assegnazione e si è resa necessaria per distinguere il Comune da Acquaviva Collecroce, nonché da altre località aventi lo stesso nome sparse in Italia. Acquaviva appartenne all’abbazia di San Vincenzo al Volturno fino al 1064; in quello stesso anno l’abate si recò presso il pontefice Alessandro II perché  gli facesse giustizia contro l’usurpatore che era in possesso di Acquaviva. Il pontefice, però, gli rese ragione solo per alcune altre terre, ignorando il problema di Acquaviva. Nel 1317 il paese divenne possedimento di Iacovella di Ceccano, che Roberto d’Isernia aveva sposato in seconde nozze. Successivamente, tra il 1345 ed il 1350, i territori di Acquaviva furono

assegnati dalla regina Giovanna I a Iacopo Cantelmo, Conte di Popoli. Nella seconda metà del XVII secolo Acquaviva fu acquistata da Andrea Carmignano, della cui discendenza il paese rimase feudo sino alla scomparsa della feudalità. 

 

Saperne di più :

Paese di emigrazione, ma senza traumi. Per un consapevole rispetto dell'equilibrio demografico in ragione delle ridotte risorse, il paese si è spostato in posti specializzati, vicino o lontano non importa, purchè con le garanzie della vicinanza di altri paesani, del tam-tam assicurato delle notizie continue provenienti dal paese, a cui fare ritorno stagionalmente e, poi, definitivamente. La popolazione dal 1911 al 1981 si è dimezzata, da circa 1000 agli attuali 500 abitanti.  La prima emigrazione si è rivolta agli USA, New Jersey, specie nella città di Hackensach, ove vivono attualmente 300 oriundi. Il biglietto navale costava da 80 a 100 lire. Si ricorda che durante la prima guerra mondiale (1914-18) molti giovani rientrarono in paese, per il timore di essere chiamati alle armi negli Stati Uniti. Dopo la guerra, alcuni ritornarono accompagnati dalle famiglie. Successivamente, molti riuscirono ad espatriare negli USA in virtù dei richiami o delle "quote" (speciali elenchi) o per vie clandestine (ad esempio attraverso il Messico). .....continua.... Emidio Viscusi

 

Antichissima è la storia legata ad Acquaviva di Isernia. Resti di mura e altri reperti archeologici fanno ritenere che sul suo territorio esistesse già in epoca sannita un primo insediamento. I sanniti vi costruirono una rocca, un recinto e un santuario di cui ancora oggi restano tracce, creando così un’utile sosta lungo il percorso del tratturo Pescasseroli-Candela. Successivamente i Romani costituirono nei pressi di Acquaviva d’Isernia una loro colonia, edificandovi un tempio dedicato ad Apollo, nelle cui vicinanze la storia vuole siano stati martirizzati i santi Cassio e Casto. Un primo nucleo abitativo si creò intorno al VIII secolo grazie all’insediamento di alcune famiglie di coloni, che furono autorizzate dai monaci dell’Abbazia di San Vincenzo al Volturno a stabilirsi nelle terre di proprietà abbaziale con il compito di dissodarle e coltivarle. Con la distruzione dell’abbazia il 10 ottobre 881, ad opera di orde saracene, il nucleo si dissolse. Ristabilita la calma, i monaci benedettini tornarono a San Vincenzo e attuarono, intorno al 955, un progetto di ripopolamento dei territori di proprietà dell’abbazia, con lo scopo di farla tornare agli antichi splendori. La nuova strategia di ripopolamento voluta dai monaci.


 
 
Cognomi a Acquaviva d'Isernia
ANASTASIO * BERARDI 7 * CAMPANA * CHIACCHIARI * CIUMMO 23 * COLICCHIO * CORICELLI * D'ANGELO * DELLE DONNE 3 * DI CRISTOFARO 2 * DI CRISTOFORO *
DI FRANCO * DI GEROLAMO * DI MATTEO * FRACCHIOLLA * GENTILE 2 * MANCINI 5 * MASSUCCI 2 * PADULA 4 * PALA * PANZERA 6 * PETROCELII * PETROCELLI 37 * PRONI 9 * ROMANO * ROSSI 17 * SANTUCCI * SPADA * TARTAGLIONE 10 * TRAMONTANA * VISCUSI 4
 
Altre informazioni utili su Acquaviva d'isernia
 

Discovery Channel Store Father's Day 2007