JEGEM.com ~ Exotic Ethnic Tribal Jewelry
       
C A R P I N O N E
 
N° abitanti: 1254  // Altezza minima: 508
Altezza massima: 1355  //  Altezza: 636
Codice istat: 8   //  Codice fiscale: B830
Cap: 86093  //  Prefisso: 865

Altitudine: m 623  //  Superficie kmq: 32,47
Distanza da Isernia: km 10
Santo Patrono: San Giuseppe,9 Marzo
 
 
<>  
 
      MUNICIPIO :   
Salita Colle, 1 - 86093    Tel.: 0865.93205    Fax: 0865.93205
 
 
DATI STORICI SUL PAESE 
 
Il paese di Carpinone dovette nascere poco prima del 1000, ma la sua prima citazione ufficiale
risale al 1064 quando il conte di Isernia Bernardo fondò un monastero intorno al quale si sviluppò
il centro: il monastero, denominato di San Marco fu successivamente donato alla Badia Cassinese.
Nel 1281 il paese apparteneva agli Evoli, i quali governarono solo fino al 1300, ma,...........continua...
 
Cultura e Eventi
 
 

 
 

19 Febbraio: Carnevale  //  28 Marzo: Giovedì Santo

29 Marzo: Venerdì Santo   //  23 Giugno: Vigilia di San Giovanni

16 Agosto: San Rocco  //  24 Dicembre: Sfilata

 

 
Interessante da visitare: Il castello dei Caldora , la chiesa S. Maria Assunta , la chiesa
S. Michele Arcangelo, la chiesa di S. Maria di Loreta. Per avere informazioni sul comune: 86093 Carpinone (IS) - Salita Colle, 1 . Il comune fa parte della provincia di Isernia. Da visitare anche
le località di Agnone , Bagnoli del Trigno , che si trovano nella stessa provincia.
In questo mese si svolgono le seguenti manifestazioni: Sagra del pesce
presso la località di Termoli e Sfilata dei covoni  presso la località di Pescolanciano.
 
 

La Parrocchia di Carpinone, fondata nel 1700 e intitolata a S.Maria Assunta, appartiene alla Diocesi di Isernia-Venafro, in provincia di Isernia, ed è sotto la guida del Vescovo S.E. Mons.Andrea Gemma. Situata nella parte alta del paese, nelle immediate vicinanze del castello medioevale, la Chiesa Madre (restaurata una prima volta nel 1765 e recentemente nell'ottobre del 1962) è contraddistinta da uno stile architettonico molto semplice.

 
 

Durante la dominazione longobarda Carpinone faceva parte della Contea di Isernia; durante la dominazione normanna e sveva della Contea di Molise. Le origini di Carpinone risalgono con molta probabilità al secolo X. Un documento del 1064 parlava già di Carpinone perché il suo territorio in quella data fu protagonista della fondazione ad opera di Bernardo conte d’Isernia, del Monastero di S. Marco, in seguito donato all’abbazia cassinese. Il castello Caldora acquistò fama nel 1442, nella battaglia di Sessano svoltasi tra Antonio Caldora e Alfonso d’Aragona per

la conquista del Regno di Napoli. Il Caldora venne sconfitto e costretto a giurare obbedienza a Alfonso, che soggiornò nel castello per due notti prima di ripartire per gli Abruzzi. Le principali famiglie feudatarie di Carpinone furono i d’Evoli, i Caldora, i Carafa e i di Riso, i cui

discendenti rimasero nel feudo fino alla fine della feudalità. Il castello nei secoli è stato luogo di occasioni festose: soprattutto i Caldora organizzavano di frequente ricevimenti e tornei di caccia, a cui partecipavano dame e cavalieri appartenenti a famiglie prestigiose. Il castello è stato anche luogo di efferate esecuzioni capitali e della barbara usanza dello “ius primae noctis”, tradizione feudale particolarmente cara ai Caldora, che vedeva le giovani donne del luogo costrette a dare la loro verginità al signore locale, prima che al proprio marito. Il castello Caldora, in quanto dimora del signore feudale, era anche il luogo in cui veniva amministrata la giustizia e divenne successivamente la sede della Pretura del locale Mandamento.

Molisani,la vostra pagina You Tube:visitatela !
 

  

 

 

 

I Cognomi dei Cittadini di Carpinone :

ALTIERI 2 * AMICONE * ANTENUCCI 3 * ANTONACCI * ANTONELLI CLEMENTE * ARCARO * ARONZI 2 * ARONZI * BARLETTA * BARONCINI * BERARDINELLI * BERNABEI * BERTONE 3 * BIONDI 4 * BISCOTTI * BUCCI * CARANCI * CARLINI 2 * CARLUCCI * CARLUCCIO * CASTELLUCCI * CASTRILLI 4 * CAVALCANTE * CECERE * CHIARUTTINI * CIAVONE 5 * CICCAGLIONE * CICCONE 3 * CIELLI 2 * CLEMENTE 6 * COLACICCO DI GREGORIO 3 * COLALONGO 2 * CRISTILLI 4 * D'ALENA 3 * D'ALOIA * D'OLIVA 2 * D'UVA 2 * DE DOMINICIS * DE ROSA * DE SILVIO 2 * DE SIMONE * DE VINCENZI * DE VINCENZO 2 * DE VIVO * DI BLASIO 3 * DI CARLO * DI CESARE * DI FABIO * DI FATTA * DI GIACOMO * DI GIOVANNI 3 * DI GREGORIO 5 * DI MAGGIO 6 * DI MARCO * DI NUCCI * DI PAOLO 4 * DI RE * DI RUBBIO * DI SCENZA * DI SPIRITO * DI TELLA * FABRIZIO 11 * FALASCA * FAZZARI * FEBBRARO 2 * FERRARA * FILIPPONE 2 * FIORETTI * FOLCHITTI 2 * FORMICHELLI * FORTE 2 * FORTINI 2 * FRARACCIO * FREDA * FUSCHINO 3 * FUSCO * GAMBERALE * GIANCOLA 5 * GIANFRANCESCO * GIULIANI 2 * GREGORIO 2 * GUERRA * IANNANDREA * IMONDI * INGROSSO * LABBELLA * LABELLA * LATROFA 2 * LOGUERCIO * LOMBARDI * MACIOCIA 8 * MAGGI * MAITINO * MAJ * MALERBA 12 * MANCINI * MARCHI * MARGIOTTA 3 * MARQUES MIRANDA * MARRA 7 * MARRO * MARTELLA 2 * MARTINELLI 3 * MASSARO 2 * MASTROPAOLO * MILANO * MINCHILLI * MONACO 4 * MUCCILLO * NADALINI * NARDUCCI * NINI 5 * NOTTE * ORMELLA * ORSATTI 5 * PALLADINO 15 * PALMA 4 * PERLA * PERPETUA 5 * PETRECCA * PETRILLI * PETTA 9 * PETTAVALENTE * PIEMONTE * PILENZA 3 * PIROTTI * PISANI * PIZZUTI 12 * POLLICE 2 * PREITE * PRIORIELLO * PUGLIESE * QUAGLIERI * QUARESINI 6 * REMEDIA * RICCIO * ROMEI * ROSSI 3 * SABATINELLI * SACCO * SALVUCCI * SANTACAPITO * SANTAGAPITA 9 * SANUA * SARAO * SASANELLI * SCARINCI * SCHIAVONE * SFERRA * SPALLONE * SPAZIANO * TADDEI 4 * TAMASI 30 * TIBERIA * TOTO 2 * TRAMONTANO 2 * TRAVASSO * TRICARICO * TRIVELLINI * TURCO * VACCA 2 * VALENTE 18 * VALERI * VALERIO 4 * VENDITTI 18 * VERDILE 2 * VETRANO 2 * VOLPE * ZEFFIRO * ZULLO 2 *
 
 
Molisani di Carpinone in Brasile
Com coragem e muita determinação,Giovanni Valente em 1953, aos 17 anos, sai de sua pequena cidade de Carpinone na província de Isérnia e parte do porto de Gênova na Itália com destino a um mundo totalmente desconhecido chamado Brasil em busca de novas oportunidades de trabalho e a promessa de uma vida melhor.
A viagem a bordo do navio Sestiére durou 21 dias, a bordo do navio haviam aproximadamente 600 pessoas, vivendo em condições precárias.
Enfim Giovanni desembarca no porto de Santos onde o esperavam sua irmã Lívia e seu cunhado Alfredo, que o levaram para sua casa alugada no bairro de Vila Maria em São Paulo, onde muitos imigrantes italianos já residiam. Nesta casa, moraram por cerca de 1 ano, até a chegada de seus país Maria Elvira Venditti e Domenico Valente. Desta casa saíram apenas quando conseguiram adquirir um terreno e construíram sua residência própria, com mais conforto e prestígio.
Sua outra irmã Delfina, a caçula da família não seguiu os mesmo passos do restante da família, permanecendo em seu país de origem até sua morte em 1994. Na Itália, constituiu sua família formada por seu marido Felice e um casal de filhos Antônio e Giovanna, que residem na Itália até hoje.

Adriano Petta, scrittore molisano di talento e contro corrente, è nativo di Carpinone. Vive, da alcuni decenni ormai, a Ladispoli, in provincia di Roma, ma rimane legato al suo paese di origine dove periodicamente ritorna. Lo abbiamo incontrato per rivolgergli qualche domanda....continua....

 

 

Ru Maccature, Gruppo Folk

 Il Gruppo Folk "Ru Maccature" di Carpinone (Is) nasce nel 1971 con il nome originario di "Usignoli della Pentria". Nel 1987, dopo un breve periodo di inattività il gruppo si ricostituisce adottando l'attuale denominazione derivante dall'omonima danza tipica delle feste nuziali.....Ru Maccature ha effettuato, nel corso della sua attività, più di 750 esibizioni in tutta Italia ed anche all'estero partecipando ad importanti rassegne in rappresentanza dell'Italia. Da citale le partecipazioni a festivals internazionali tenutisi in Polonia, Svizzera, Portogallo, Romania, Grecia, Ungheria, Germania, Austria, Spagna, Francia, Repubblica Ceka e Belgio. continua.....

 
 
 

 
http://charms.jjkent.com