CERCEMAGGIORE


Design your own Shirt


Cercemaggiore is a tiny rustic village located in the mountainous province of Molise, 90 miles northeast of Naples. The name is long but it has simple origins: "cerce" means "oak tree," and "maggiore" means "larger." The oak trees near our old hometown were larger than the ones near the village down the road, hence, we were christened "Larger Oak Trees." The other village became Cercepiccolo, which, of course, means "Home of the World's Largest Shadoon."
No it doesn't. It means "Smaller Oak Trees." You already knew that.
So, it's clear our ancestors weren't exactly lyric poets when it came to naming towns, but the names stuck, and a big oak tree, like the one that decorates our homepage, soon became the dominant symbol on Cerce's coat-of-arms.


Click for a huge selection of hip Clothing & more!



Historical Highpoints

The area around Cercemaggiore was first settled by human beings during the Neolithic Age, a murky period at the dawn of time, just before the advent of the lupini bean. But our ancestors don't appear in world history until a few hundred years before Christ, when they fought off invading Roman legions with stones and clubs. They also practiced a very effective form of martial arts which involved smacking the Romans on the top of the head with an open palm when they were least expecting it, and shouting "l'scoop!!!!" or something, loud enough to startle the invaders out of their wits. (If you've felt it, you know what I mean.) .

Eventually, though, the Romans conquered Cerce and ruled it for centuries. After the fall of Rome, the town was invaded by European barbarians, (which caused the quality of the cuisine to dramatically decline.) Then came the Saracens, who were way too tall to l'scooop! In feudal times, the French Bourbon kings took over (which may account for our family's distinctive continental flair), and somewhere in there were the Greeks who left in disgust when they couldn't persuade anyone to give up their provolone in favor of feta.

The town had other troubles, including a notorious brigand whose gang raided the countryside, murdering the men, abducting the women, plundering and looting wildly, and generally being a great big pain in the keister. His name, by the way, was Francesco Sabatini, who was no relation, I'm sure, to our Sabatines, who are all very nice and not plunderers or pillagers by any means. Eventually, Francesco was caught and, according to the enlightened penal practices of the time, immediately shot.

********************
------------------------------------------------------------------------

Paese di emigrazione. In cent'anni ha perso circa 3000 residenti. La prima emigrazione si diresse in USA. In paese si ricordano le storie dei primi pionieri, tenaci lavoratori. Di questa prima epopea residuano almeno 300 oriundi. Molti sono tornati per onorare un antico sogno: subentrare nel possesso di case e terre, una volta dei galantuomini.

Dopo il 1951 vi è stato un forte esodo sia verso il Canada sia verso l'Europa sia verso l'emigrazione interna. Nella cintura urbana di Montreal vivono 500 oriundi, stretti attorno ad una storica associazione, guidata da Marco D'Amico, federata alla FAMQ (Federazione Associazioni Molisane del Québec).

In Europa vivono vari nuclei: Francia (50), Gran Bretagna (60), Germania (40), Svizzera (30), Belgio (30). Conservano tutti l'abitazione in paese, che tengono in perfetto stato, curandone la manutenzione in occasione dei rientri periodici. Il nostro Paese si avvantaggia della valuta pregiata che entra per queste spese, ma anche per le numerose altre, che vengono a ristorare la nostra bilancia commerciale dei pagamenti.

In Argentina è Florida una grande famiglia cercese, dei quattro fratelli Testa, Antonio, Francesco, Giuseppe e Michele, intestatari di una grande ditta edile a Buenos Aires, lì giunti nel 1949-50. Uguale tenacia e amore per la creazione di grandi opere sono attribuiti al signor Michele Testa, che nel 1923 creò il quartiere Tor Sapienza di Roma, con un primo nucleo di una cooperativa per 25 alloggi (sulla sua casa vi è una lapide commemorativa, che onora il lavoro molisano). A lui è intitolato il gemellaggio Tor Sapienza-Cercemaggiore, che annualmente viene celebrato a Roma, con scambi di delegazioni, mostra di artigianato, esibizione del gruppo folkloristico.

La laboriosità e la tenacia dei molisani era leggendaria già nell�'800, allorchè compagnie di 200-300 braccianti si spostavano per dissodare con la vanga le terre, per la semina del grano. I proprietari di terre li prenotavano con largo anticipo e li preferivano per l'accuratezza del lavoro.

La Regione Molise ha previsto nella L. R. n. 12/1989 i "Diplomi di benemerenza" per i molisani che hanno onorato il Molise nel mondo. Si tratta di un riconoscimento, che dovrebbe essere dato in un contesto conoscitivo allargato. Non una targa o un diploma da soli bastano a far emergere dall�oscurità anonima tante bellissime "storie di vita". Ai lavoratori molisani nel mondo va dato un tributo di conoscenza e di gratitudine, facendone conoscere i momenti peculiari della loro vita.
 
Convento S. Maria della Libera

I domenicani giunsero in questa località nel 1412. Il convento fu un faro di vita cristiana e di cultura nella regione. Ora svolge una notevole attività di accoglienza per i giovani desiderosi di raccogliersi e meditare. Dalle regioni vicine accoglie gruppi giovanili per ritiri, esercizi spirituali o incontri di studio.

La comunità è composta da tre frati presbiteri, impegnati nella predicazione itinerante e nell'accoglienza dei gruppi che si ritrovano a Cercemaggiore per ritiri spirituali, convegni, gruppi di studio, corsi residenziali.
Qui la provincia organizza la Pasqua dei giovani e l'annuale corso di esercizi spirituali. È un ideale centro di spiritualità sia per il posto che per l'attrezzatura.Translator: http://www.systransoft.com/

  

Torrid - The Alternative For Sizes 12 - 26


Links su Cercemaggiore:

http://www.millemetri.com/
http://www.stefanovannozzi.it/
http://genforum.genealogy.com/sanzo/
http://www.angelfire.com/pa2/spino/cerce.html

http://www.portaleitalia.net/cercemaggiore.htm

http://www.molisecitta.it/comuni/cercemaggiore.html
http://www.stefanovannozzi.it/pages/Informazionimain.htm
http://www.millemetri.com/p://www.giubileo.molise.it/luoghi/09.htm
http://www.brigantaggio.net/Brigantaggio/Storia/Altre/Cercemaggiore.htm

Molisano, il tuo sito :
http://www.amicomol.com


StarWarsShop.com - More Product. More Exclusives.
Sex Toys Store