PESCOLANCIANO


 
Code Istat: 014094032      Préfixe téléphonique: 0865
 Code postal: 86097    
Indirizzo e Recapiti
V. ROMA 65
86097 PESCOLANCIANO, IS .
 
Manifestazioni

14 Gennaio: Fiera   //  20 Gennaio: San Sebastiano

26 Luglio: Sant'Anna   //   14 Agosto: Fiera

22 Settembre: Fiera   //   3 Novembre: Fiera

Feste e Tradizioni a Pescolanciano

 
 

Pescolanciano 

Sorge in terra di Molise l’antico borgo di Pescolanciano, nome derivante
da “Pesclum Lanzanum” che indicava la roccia (“Pesclum”) ed il suo feudatario normanno (“Lanz”).
 È opinione ormai consolidata che il castello, ivi esistente, sia sorto su un originario
sito fortificato sannitico, seppur documenti certi d’archivio evidenziano una presenza fortilizia solo dall’epoca di Alboino, intorno al 573 d.C. Alcuni storici, ritengono, invece, la sua costruzione essere posteriore alla suddetta datazione e cioè risalente all’epoca di Carlo Magno, circa l’ 810, o di Corrado
il Salico, il 1024. Alcune testimonianze riferiscono che con la discesa
 di Federico II......continua.........
 
Pescolanciano: Scritto di Franco Valente :
Se volete capire perché Pescolanciano sta nel luogo dove sta, dovete recarvi presso il suo castello e,
con le spalle all’ingresso, guardare verso nord-ovest. In lontananza vedrete una larga fascia regolare di
verde che sembra superare la montagna come se fosse una enorme strada senza asfalto. è il tratturo che collega Castel di Sangro a Lucera. Vi accorgerete pure che tra gli alberi del bosco che copre la
 montagnola appare quello che rimane di una antica torre. Quel luogo, che ancora si chiama S. Maria dei Vignali, una volta era il  feudo di Vinealim. L’attuale abitato di Pescolanciano, invece, si pone sopra la fascia tratturale, mentre l’antico centro urbano di Pesclum Lanzanum, aggrappato al grande masso che regge il castello, lo sfiora sul lato nord-orientale....continua...

Un libro sulla Storia e le Tradizioni di Pescolanciano

Chiesa Valdese a Pescolanciano :

<>La storia della Chiesa valdese in questo paese nella provincia d’Isernia è certamente legata alla storia<>della presenza valdese in Molise e all’opera in particolare di emigranti di ritorno dagli Stati Uniti d’America e di “evangelisti” attraverso i quali è stato possibile rendere stabile la testimonianza evangelica a Pescolanciano. In particolare è da ricordare l’azione di Pasquale Caldararo. Emigrato in Brasile e poi negli Stati Uniti, all’inizio del ‘900 conosce l’evangelo da suoi compagni di lavoro e,

 ritornato in Italia, diffonde in Pescolanciano la conoscenza della Bibbia.......continua....

 

 

 

La festa di Sant'Anna Tipico nucleo urbano caratteristico della montagna

molisana, Pescolanciano sorge ai fianchi di una lingua a rilievo prospicente

le due pianure di origine alluvionale, dove scorrono il fiume Trigno, il rio Savone

 e il torrente Ravena. Alla sommità del rilievo, su due emergenze calcaree di affioramento, si adagia il castello medioevale.L’altitudine media del centro

urbano è 805 metri sul livello del mare, prossimo ad esso si eleva il monte Totila

e più lontano all’orizzonte si notano le cime della montagnola e di monte Campo

La festa di Sant'Anna Tipico nucleo urbano caratteristico della montagna

 molisana, Pescolanciano sorge ai fianchi di una lingua a rilievo prospicente

 le due pianure di origine alluvionale, dove scorrono il fiume Trigno, il rio

 Savone e il torrente Ravena. Alla sommità del rilievo, su due emergenze calcaree di affioramento, si

adagia il castello medioevale.L’altitudine media del centro urbano è 805 metri sul livello del mare, prossimo ad esso si eleva il monte Totila e più lontano all’orizzonte si notano le cime della montagnola

e di monte Campo....continua...di Mauro Gioielli


Sfilata dei Covoni

 

 

 

 

 CASTELLO DI PESCOLANCIANO

 

                                             
           I cinque cognomi più conosciuti a Pescolanciano          

ALTIERI * ANDRIANO' * ANTONELLI 2 * AUCIELLO 6 * BALBI * BARONE * BASTI * BATTISTA * BUCCI 9 * CALDARARO 21 * CAMPOPIANO * CARNEVALE 3 * CARUSO * CASCIANO 2 * CICCARELLI * CIRASUOLO * COLARUSSO * CONTI 2 * CORRADETTI * D ALESSANDRO * D'AGNONE * D'ALOISE * D'ALOISO * D'ANDREA * D'IPPOLITO * DE FELICE 2 * DE MARCO * DEL CIELLO 24 * DEL MATTO 20 * DELCIELLO * DELLA RIPA * DELLE CAVE * DI BARTOLOMEO 2 * DI BENEDETTO 2 * DI BLASIO * DI CARLO * DI GIACOMO 2 * DI GIULIO CESARE * DI IORIO * DI LELLO * DI LORETO 2 * DI LUCIA * DI NUNZIO * DI PALMA 5 * DI PERNA * DI SALVO * DI SANTO 21 * DI TANNA * DI TATA 2 * DONATUCCI 9 * ESPOSITO 2 * FARINA 4 * FAZIO * FAZIOLI * FAZZANO * FIORANTE * FORTI * FUSACCHIA * GALLASTRONI BUCCI * GIANNANTONIO * GIORDANO * IACOBUCCI * LA STORIA * LASTORIA * LEPORE 2 * MACIOCIA * MADDONNI * MAFFEI * MANCINI 8 * MANFREDI DI FELICE * MARCHESE 2 * MARRA 3 * MARRONE 2 * MARTELLA 15 * MARTINO * MASELLI 4 * MAZZUTO * MELFI 3 * MINICHIELLO 3 * MUSTO * NERONE 2 * NOTARO 2 * PADULA 33 * PALLOTTA 7 * PAPA * PASSARETTI * PATETE 7 * PELLEGRINO 16 * PERPETUA * PETTINE 2 * PICARDO * PICCOLI * PRIOLETTI 3 * RAMPINI * RICCI 2 * RICCIARDELLI 2 * RICCIUTI * ROMANO * ROSSI 2 * RUSSO 2 * SACCO 6 * SANTANGELO * SANTORO * SCARPITTI 4 * SCARSELLI 2 * SFERRA * SOLAZZO * SPOGNARDI * TERRIACA * TESONE 6 * TESTA 3 * TREZZA * VAIRANO 3 * VITULLO 4 * ZARLENGA 7 * ZONA  

    Sagra della Polenta : Nel mese di agosto viene organizzata la “sagra della polenta” un piatto tipico del paese.La polenta viene condita in diversi modi: con la salsiccia ed il sugo; bianca con la pancetta soffritta nello strutto; con i fagioli; con il baccala’; con i funghi oppure con le verdure.  

 

 

 

 

 

  SU  You Tube

Guardate su You Tube la Chiesa della Madonna

della Difesa a Montréal, la Processione della Madonna

e la strada Dante del Quartiere della Piccola Italia .

 

Altre informazioni su Pescolanciano