ROTELLO


Shop for Natural Beauty

N° abitanti: 1309
Altezza minima: 58
Altezza massima: 487
Altezza: 360
Codice istat: 61
Codice fiscale: H589
Cap: 86040
Prefisso: 874
Cap: 86040
Pref: 0874

 

13 Giugno: Sant'Antonio
14 Luglio: S. Basilio

7 Agosto: San Donato

 

Rotello è un comune di 1.308 abitanti della provincia di Campobasso. L'olivo è l'elemento più rappresentativo del paese. Ne vengono coltivati vari ecotipi, ma le  tipiche sono la Rosciola di Rotello e la Cellina di Rotello che producono un olio extravergine di notevole pregio. L'olio prodotto a Rotello è conosciuto ed apprezzato sia in regione che fuori per la sua qualità e per le sue pregiate caratteristiche organolettiche. Il comune dal 1994 fa parte dell'associazione Le Città dell'Olio....continua...  http://www.rotello.molise.it/

 

Rotello dal satellite

La vita nel paese

Foto del Terremoto

La vita nel paese in foto

Sito ufficiale del comune di Rotello

Fai conoscenza col paese e i dintorni

 

 

 

 

 

Altre informazioni su Rotello

 
 
Aruba Getaways

Palazzo Colavecchio

Purtroppo sulla storia e sulle vicende costruttive del castello di Rotello, nel corso dei secoli passati, non si hanno molte fonti scritte, che documentino le vicissitudini legate al sito. Con certezza, però, si può affermare che la struttura architettonica odierna del castello di Rotello, oggi "Palazzo Colavecchio", è il risultato di notevoli mutamenti che ne hanno stravolto la struttura originaria.

Come è accaduto nella gran parte del territorio molisano, la maggior parte dei fortilizi hanno mutato la loro destinazione, passando da strutture con precise caratteristiche difensive a vere e proprie residenze signorili.   Stessa sorte ha visto protagonista il palazzo Colavecchio di Rotello, che anticamente rivestiva un vero e proprio ruolo di fortilizio, cinto da mura perimetrali e dotato di torretta per gli avvistamenti.   Riguardo la data di fondazione di tale struttura non vi sono fonti, che possano attestare in quale periodo è stato costruito.   Maggiori informazioni si hanno, invece, in relazione alla trasformazione subita dal castello, che pare sia il frutto dei mutamenti delle precedenti strutture fortificate dei Loritello, la cui ricostruzione pare risalga tra il '700 e l'800.   Anche la torretta esterna ha subito delle ristrutturazioni insieme all'intero complesso.

Festività a Rotello

La festa del Patrono S. Donato si celebra il 7 agosto con processione, concerto bandistico in piazza e fuochi di artificio.

Altre feste: 
Qualche giorno prima del 13 giugno, in onore di S. Antonio. 
L’ultima domenica di maggio, in onore della Madonna. 
Ai primi di novembre la Festa dell’Olio, con degustazioni, convegni, visite guidate ai frantoi. 
La sfilata di carri allegorici e delle maschere a Carnevale.

Da alcuni anni è entrata nella tradizione e con successo la E... state insieme rotellese (da metà luglio a metà agosto) con manifestazioni culturali, serate musicali, cinema e teatro all’aperto, giochi e divertimenti vari, pedalate ecologiche tra gli olivi, sagra dell’olio e della bruschetta, sfilate di moda, concerti di musica classica.   Da evidenziare il Concorso Nazionale di Poesia promosso dalla Pro-Loco con il patronicio del Comune giunto ormai alla quinta edizione.

Gastronomia

PIZZERIA TRATTORIA IL VENTAGLIO
Via M.llo Cadorna, 30 – Rotello

Le olive e l’olio hanno un posto di primaria importanza nella tradizione culinaria rotellese. Sono alla base di numerosi piatti tipici della cucina locale, sia povera che raffinata, nonchè ingredienti caratterizzanti degli ottimi dolci che si accompagnano alle varie ricorrenze (i "caragnele" e i "screppelle" a Natale, i "hjedune" e i "pigne" a Pasqua, i "taralle", i "pasterelle ch’i mènnele" adatti ad ogni festa sia in famiglia che tra amici).

Domenico de Masi : Un sociologo nato a Rotello